E005_N45 E010_N45 E015_N45 E005_N40 E010_N40 E015_N40 E005_N35 E010_N35 E015_N35 E005_N45 E010_N45 E015_N45 E005_N40 E010_N40 E015_N40 E005_N35 E010_N35 E015_N35 E005_N45 E010_N45 E015_N45 E005_N40 E010_N40 E015_N40 E005_N35 E010_N35 E015_N35 E005_N45 E010_N45 E015_N45 E005_N40 E010_N40 E015_N40 E005_N35 E010_N35 E015_N35 E005_N45 E010_N45 E015_N45 E005_N40 E010_N40 E015_N40 E005_N35 E010_N35 E015_N35 E005_N45 E010_N45 E015_N45 E005_N40 E010_N40 E015_N40 E005_N35 E010_N35 E015_N35

SRTM - Italy [2011-03-17] work in progress

Il dataset SRTM rappresenta ancora oggi il DEM (modello digitale di elevazione) a copertura globale che offre la migliore precisione ed accuratezza.

I dati topografici e di elevazione sono stati rilevati nel febbraio 2000 dallo Space Shuttle Endeavour che per questa missione utilizzava un sofisticato radar-altimetro ad apertura sintetica.
La cella elementare di misurazione (pixel) corrisponde a 3 secondi d'arco quadrati, ossia a circa 90m x 90x misurati sul terreno. La precisione delle misure di elevazione è assai elevata.

Il problema principale insito in questa metodologia basata su misurazioni radar è che alcuni materiali (neve, sabbia ...) offrono una riflettività anomala, tale da impedire qualsiasi misurazione affidabile.
Quindi in alcune aree (alta montagna, deserti ...) esistono regioni (anche assai estese) completamente vuote e prive di qualsiasi misura (NODATA).
Il valore aggiunto specifico della presente distribuzione consiste nel fatto che tutte le aree NODATA sono state riempite utilizzando dei valori opportunamente interpolati; nello specifico è stato utilizzato l'algoritmo r.fillnulls di GRASS GIS.

Per inquadrare esattamente al centro la penisola italiana, l'area elaborata [15 gradi quadrati] si estende tra le longitudini 5E e 20E, e tra le latitudini 35N e 50N.
Per motivi pratici l'area è poi stata suddivisa in nove fogli (da 6001 x 6001 pixel), ciascuno dei quali copre esattamente 5 gradi quadrati.
Infine a partire dal DEM interpolato sono state derivate alcune mappe con caratteristiche differenti: vedi sotto per ulteriori dettagli.

Tutti i raster SRTM utilizzano il Sistema di Riferimento Spaziale WGS84 long/lat [codice EPSG: 4326].
Nota bene: una versione del dataset SRTM interpolato (senza buchi NODATA) è offerta da CGIAR. Ma i criteri di interpolazione utilizzati sono completamente differenti.
Inoltre il dataset CGIAR non può essere considerato open data dato che non è consentita la redistribuzione a terzi e neppure qualsivoglia uso commerciale.
Viceversa la presente distibuzione soddisfa pienamente i criteri open data, dato che tutti i materiali sono rilasciati con licenza CC-BY-SA


ASCII Grid


si tratta di un materiale assolutamente grezzo e non rielaborato
richiede appositi programmi GIS per potere essere visualizzato
fortemente sconsigliato per utenti inesperti


fare click sulla mappa per scaricare il foglio desiderato
ascii grid

Le immagini in formato GeoTIFF sono normali immagini TIFF:
che però contengono al proprio interno tutte le informazioni utili per la corretta georeferenziazione.

Possono essere visualizzate direttamente utilizzando qualsiasi tool che supporti TIFF:
ma possono anche essere utilmente usate da qualsiasi applicazione GIS.
GeoTIFF / falsi colori #1




fare click sulla mappa per scaricare il foglio desiderato
geotiff srtm
GeoTIFF / falsi colori #2




fare click sulla mappa per scaricare il foglio desiderato
geotiff terrain

L'algoritmo Shaded Relief consente di conferire al rilievo orografico un notevole senso di realismo tridimensionale;
questo algoritmo è anche noto come Hill Shade.

In pratica viene simulata una fonte luminosa puntiforme posta a distanza infinita (falso Sole):
dopo di che vengono calcolate le ombre e le luci in base alla pendenza ed alla orientazione dei versanti.
GeoTIFF / Shaded Relief / scala di grigi




fare click sulla mappa per scaricare il foglio desiderato
geotiff shaded relief grayscale
GeoTIFF / Shaded Relief / falsi colori #1




fare click sulla mappa per scaricare il foglio desiderato
geotiff shaded relief srtm
GeoTIFF / Shaded Relief / falsi colori #2




fare click sulla mappa per scaricare il foglio desiderato
geotiff shaded relief terrain

cc-by-sa
  • Author: Alessandro Furieri (2011) a.furieri@lqt.it
  • You are free:
    • to Share - to copy, distribute and transmit the work
    • to Remix - to adapt the work
  • Under the following conditions:
    • Attribution - You must attribute the work in the manner specified by the author or licensor (but not in any way that suggests that they endorse you or your use of the work).
    • Share Alike - If you alter, transform, or build upon this work, you may distribute the resulting work only under the same, similar or a compatible license.
  • Acknowledgement: Data available from the U.S. Geological Survey. The USGS home page is http://www.usgs.gov
Valid HTML 4.01 Transitional
Spread Firefox Affiliate Button